www.icdeamicisrandazzo.edu.it

  • Aumenta dimensione caratteri
  • Dimensione caratteri predefinita
  • Diminuisci dimensione caratteri

Questo sito utilizza i cookies per le statistiche e per agevolare la navigazione nelle pagine del sito e delle applicazioni web. Info

Home 1940/B2 Relazione Finale Rendicontazione Sociale

1940/B2 Relazione Finale Rendicontazione Sociale

E-mail Stampa PDF

ISTITUTO COMPRENSIVO “E. DE AMICIS” RANDAZZO

Relazione Finale Rendicontazione Sociale

Anno scolastico 2019/2020


Prot. n. 1940/B2 del 24/06/2020


La Rendicontazione sociale nelle scuole costituisce il punto di arrivo del procedimento di autovalutazione. Tutte le scuole all’ inizio dell’anno scolastico corrente si sono impegnati alla pubblicazione e diffusione dei risultati raggiunti in merito agli obiettivi di miglioramento prefissati nel triennio precedente.

In seguito alla messa in disposizione da parte del Miur di una piattaforma specifica, nel mese di settembre 2019 la commissione RAV dell’ I.C. “E. De Amicis” si è riunita in varie sedute per procedere a stilare il suddetto documento.

La commissione presieduta dal Dirigente scolastico prof, Malfitana Salvatore si è avvalsa della stretta collaborazione non solo del Professore Alfredo Camarda, ma anche dei vari referenti dei progetti che in questi anni hanno articolato l’offerta formativa del nostro istituto.


 

Il documento di rendicontazione sociale fornito dal MIUR si compone di quattro sezioni:

● Contesto e risorse

● Risultati raggiunti

● Prospettive di sviluppo

● Altri documenti di rendicontazione.

La prima sezione, riassume in sintesi il RAV stilato dalla medesima commissione nel documento di autovalutazione , mettendo in evidenza le opportunità e i vincoli in merito alla popolazione scolastica, il territorio, le risorse economiche e le risorse professionali.

Nella seconda sezione sono evidenziati i risultati legati all’autovalutazione e al miglioramento; per questa sezione si sono voluti sottolineare ancora una volta priorità e traguardi relativi ai risultati scolastici e competenze chiave europee raggiunti in riferimento ai vari anni analizzati.

Da sottolineare inoltre la possibilità di descrivere i risultati raggiunti in merito alla progettualità della scuola.

A tal proposito gli obiettivi rendicontati sono stati ben otto e hanno riguardato:


  • La valorizzazione delle competenze linguistiche
  • Potenziamento delle competenze matematico- logico e scientifiche.
  • Sviluppo delle competenze in materia di cittadinanza attiva.
  • Sviluppo di comportamenti responsabili e rispetto della legalità.
  • Sviluppo di comportamenti legati ad uno stile di vita sano.
  • Sviluppo delle competenze digitali degli studenti.
  • Prevenzione e contrasto della dispersione scolastica.
  • Valorizzazione dei percorsi formativi individualizzati.

Nel terzo punto la commissione ha voluto sottolineare l’importanza di una maggiore consapevolezza nell’uso degli strumenti tecnologici sempre più innovativi da parte degli alunni, atte ad affrontare gli studi successivi e ad affacciarsi positivamente nel mondo sociale, come cittadini attivi, consapevoli, rispettosi e responsabili.

Randazzo, 23/06/2020

il Referente RAV Tania D’Agostino


il Dirigente scolastico Salvatore Malfitana


 

Share
 
 23 visitatori online